Ricostruzione di carriera e riconoscimento preruolo

Il personale della scuola di ruolo che è stato destinatario di contratti a tempo determinato,
ai fini della carriera ha diritto a vedersi riconoscere per intero tutto il periodo del
precariato, compreso quello dopo il quarto anno. A stabilirlo, dopo una lunga battaglia
giudiziaria avviata nella metà degli anni Novanta, è stata la Corte di Cassazione – IV
Sezione Lavoro – che il 28 novembre ha emesso una doppia sentenza, la n. 31149 e
n. 31150, la quale interviene su uno dei punti più contestati dal personale scolastico che
ha una lunga carriera di precariato e sulla quale pesa quanto previsto dalla clausola 4 della
direttiva UE n. 70/99, la stessa che ha riconosciuto la parità di trattamento economica tra
il personale di ruolo e precario.
Per informazioni rivolgersi ai consulenti nelle varie sedi territoriali oppure inviare una mail a: caserta@flcgil.it

Condividi e seguici: